APPELLO INDIFFERIBILE DEL POPOLO ITALIANO

DDPI 01-0520

 

A seguito della presunta pandemia da Corona Virus e dalle azioni intraprese dalle istituzioni governative, lsituazione odierna è storicamente drammatica e nessun organo dello Stato, pagato a suon di tasse per salvaguardare i CITTADINI e la POPOLAZIONE sul territorio, sta di fatto curandone né la salute né gli interessi.

 

E’ in gioco la sopravvivenza della intera nazione, della civiltà e della cultura italiana.

L’appello si prefigge di raccogliere quella parte di popolazione che ha compreso la vera azione perpetrata e attualmente in atto ai danni della intera umanità, in special modo nella penisola italica: la limitazione di ogni forma di libertà, la distruzione scientifica di un paese attraverso la demolizione economica, mentale e fisica di un intero popolo, la svendita finale delle ultime realtà produttive / servizi e del patrimonio nazionale a soggetti esteri con la mercificazione delle vite delle persone cedute in pasto al sistema economico e sanitario mondiale.

 

Prima di una vera rivoluzione interna, ci si prefigge di trovare una forma di un possibile intervento dall’esterno quale estremo tentativo per fermare questa scellerata classe politica mai eletta dal popolo, le task forces dei tecnici di stato, il sistema parassitario istituzionale, sanitario, industriale, economico e bancario corrotto e sempre attivo dietro le quinte.

 

Da qui la richiesta di intervento in primis delle nostre Forze Armate, Arma dei Carabinieri inclusa, Forze dell’Ordine interne qualora fattibile e infine, e sopratuttodi quelle di USA e RUSSIAultimi stati apparentemente liberi (certamente più di quelli schiavi dell’unione europea) e svincolatisi da logiche di potere capitaliste.

 

La sottoscrizione dell’Appello può essere eseguita nella sezione DOWNLOAD .